Le Amministrazioni Pubbliche e gli Enti di diritto pubblico dell’Unione Europea pubblicano costantemente bandi di gara (tender) per la realizzazione di opere e la fornitura di servizi per oltre 1500 miliardi di euro/anno in tutto il mondo.

Oltre alle 600 gare di appalto provenienti ogni giorno dai Paesi Europei ci sono anche quelle provenienti dalla Banca Europea degli Investimenti (BEI), dalla Banca Europea di Ricostruzione (Bers) e dall’Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC). Anche i Paesi Terzi (extra UE) finanziati dagli organismi internazionali costituiscono una ulteriore ed importante opportunità per le entità (pubbliche e private) europee. Il più grande mercato del mondo, pari a oltre 16,3% del PIL della Comunità Europea, si può paragonare all’insieme del valore dell’economia Italiana, Danese e Belga.

Perchè partecipare

Partecipare alla gare di appalto europee offre un mercato di vendita i cui costi di penetrazione sono decisamente inferiori a quelli derivanti da azioni di distribuzione e promozione diretta.

Consente inoltre di operare in un contesto tutelato dalla normativa sulla concorrenza e dalla trasparenza delle condizioni generali.

Nome
Cognome
Email
Recapito Telefonico
Settore d'Impresa
Ragione Sociale Impresa
Mercato di interesse
Prodotto/Servizio offerto o ricercato
Dichiaro di aver preso visione della normativa sul trattamento dei dati personali